Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione

Ritorna

Università

1844 Stefano Franscini fa presente la necessità un'istituzione accademica in Ticino. 1948 Le scuole più importanti della Svizzera italiana sono la Magistrale di Locarno il Liceo di Lugano, La Commercio di Bellinzona la scuola cantonale e la Magistrale di Coira 1986 La proposta di creare il CUSI (Centro universitario della Svizzera italiana) è respinta in votazione popolare. 1990 A Poschiavo il consigliere federale Falvio Cotti prospetta un'Università nella Svizzera italiana 1996 Iniziano le lezioni nelle facoltà dell'Università della Svizzera italiana (USI): a Lugano le facoltà di scienze conomiche e scienze della comunicazione, a Mendrisio l'Accademia di architettura; 1997 Nasce la Scuola universitaria professionale (SUPSI) che riunisce diverse scuole specializzate; 2004 L'USI istituisce la facoltà di scienze informatiche; 2007 Nasce l'istituto di studi italiani; 2009 Alla SUPSI viene aggregata l'Alta scuola pedagogica (fino al 2002, ex scuola magistrale); 2010 Nasce l'istituto di ricerca in biomedicina (IRB Bellinzona); 2011 Viene fondato l'Istituto di storia e teoria dell'arte ed ell'architettura; 2014 Creazione della Facoltà di scienze biomediche.
Documentazione

Relazione di Remigio Ratti