Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione

Ritorna

1994

La presidenza passa da Remigio Ratti, che rimane comunque nel comitato, a Fabrizio Fazioli. Inizia dunque un nuovo ciclo che sarà contrassegnato dalla continuità con il precedente e dalla stretta collaborazione con il progetto Metropoli Svizzera, teso a riflettere sulle prospettive legate all'uso del territorio. Accettata l'iniziativa per la protezione delle Alpi dall'emissione del traffico su strada.

Partecipazione
29 Novembre 1994
Comitato federale "Sì alla legge contro il razzismo"

Adesione di Coscienza Svizzera al comitato di sostegno alla "Legge federale contro il razzismo"

Leggi tutto
Uscita culturale
18 Maggio 1994
Affreschi e oratori

Guidati dal prof. dott. Romano Broggini l'escursione toccherà la chiesetta SanPpietro a Motto di Dangio, la chiesa di San Remigio a Corzoneso e la chiesa parrocchiale di San Martino a Olivone.  Nel pomeriggio guidati dall'avv. Stefano Bolla segue la visita del Museo di Olivone e della Biblioteca Vincenzo Dalberti.

Valle di Blenio
Leggi tutto
Incontro
02 Maggio 1994
Federalismo in cammino... Incontro con Jean-François Aubert

7° incontro - Verso il XXI secolo: le dinamiche del federalismo. Incontro con  Jean-François Aubert, costituzionalista a colloquio con Guido Corti, consulente giuridico del Consiglio di Stato

Lugano, Auditorium BSI
Leggi tutto
Conferenza
04 Febbraio 1994
Federalismo in cammino

Reinventare la Svizzera: Jean-François Aubert a Lugano per parlare di federalismo.

Comano
Leggi tutto
Convegno
04 Febbraio 1994
La Svizzera e le nuove frontiere

Nel febbraio del 1994, il gruppo «Coscienza Svizzera» e i responsabili della TSI tennero una conferenza stampa per illustrare il progetto ticinese per l'esposizione nazionale dedicato a "La Svizzera e le nuove frontiere".

Leggi tutto